BDAS: Password Grafica e addio Pin

Basta più pin, d'ora in poi si potrà disegnare la password col pennino sul touchscreen

da , il

    password grafica

    Molti dei possessori di cellulari più o meno costosi lo proteggono con un codice pin da digitare una volta acceso. Una buona soluzione contro i furti ma niente di definitivo, si può comunque raggirare. Ma se sostituisse il codice pin con un qualcosa di più difficile da riprodurre, qualcosa che anche se si vede non è poi così semplice copiare?

    Come ad esempio la propria firma o il proprio scarabocchio personale che si può fare e rifare mille volte e viene sempre uguale. O ancora un disegnino o qualsiasi altra cosa si possa “disegnare” sullo schermo ovviamente touchscreen con un pennino. La Newcastle University sta sviluppando un progetto chiamato Graphical Password che rivolge l’attenzione anche alle persone sofferenti di dislessia che farebbero molta meno fatica a immettere una password disegno piuttosto che una password numerica o password parola. Con il nome in codice Background Draw a Secret questo concept potrebbe arrivare in commercio già nel 2008, non è un software pesante ed è semplicissimo da usare.