Smau 2007 il punto

Il punto sullo Smau 2007: le novità presentate, le miss e hostess e i gadget più curiosi

da , il

    Ieri sono stato alla Smau 2007 con Luca di Tecnozoom, abbiamo realizzato un’intervista-videorecensione del nuovo Blackberry (tra poco la vedrete online) e ci siamo fatti un giro per gli stand. E’ stato tutto come da previsione cioè: largo spazio a prodotti professionali, poco quasi niente di consumer

    D’altra parte già dalle premesse non si sarebbe scommesso un euro sul contrario. Non c’era da aspettarsi un’atmosfera e un parterre di prodotti stile 3GSM, ma qualcosa di interessante si è comunque visto sì, beh, a parte le solite hostess (alcune anche impegnate in balletti a intermittenza): tra una bilancia professionale e stampanti per manifesti abnormi si è dato grande spazio alla videosorveglianza.

    Tra le varie soluzioni proposte si è anche intravista la fantomatica videocamera-vite (esiste!) oltre ad altri congegni al limite della perversione, i sistemi collegati al cellulare o a videocamere IP. Abbiamo provato il tavolo touchscreen della IO che sembra Surface ma non ha lo scanner per intrappolare ciò che si poggia sopra nè tantomeno scarica le foto da una fotocamera a contatto.

    Lo stand più interessante è stato sicuramente quello BlackBerry, almeno se ci riferiamo al target di Tecnocino e Tecnozoom: oltre alla prova e dimostrazione dei nuovi terminali c’era anche una piccola prova d’abilità, erano stati ricreati dei piccoli green e si doveva imbucare in un colpo. Modestamente son riuscito nell’impresa portandomi a casa una bella pallina con marchio BlackBerry sopra e forelli asimettrici (grazie tshot!).

    Punto negativo: la disposizione degli stand e dei corridoi di passaggio davvero sembrava un budello, non era per niente lineare la visita, si doveva fare parecchi ghirigori…

    E voi siete stati alla Smau? Come vi è sembrata?