Natale 2016

CellCraft G440: macchina volante

CellCraft G440: macchina volante

Gino D'Ignazio "Gizio" e la CellCraft G440, prototipo d'auto volante che decolla VTOL

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Torniamo a parlare di auto volanti con il concept di un nostro connazionale, il designer italiano Gino d’Ignazio “Gizio”, che è stato chiamato CellCraft G440 “flying-sportscar”: si tratta di un’auto sportiva con la predisposizione al volo. Un ramo che non è stato ancora completamente abbandonato anche se appartiene più alla fantascienza che alla realtà

    Gino ha optato per nuovi materiali e nuove linee oltre a un nuovo modo di intendere il volo, più proiettato verso una vicinanza all’elicottero rispetto che all’aereo vero e proprio: due coppie di turbine indipendenti, nella parte posteriore e anteriore, si alza in volo verticalmente (Vertical Take Off and Landing, VTOL) come già il modello precedente G416ef. In più si muove in più direzioni e, volendo, rimane stabile come un elicottero appunto.Il sistema di controllo in volo di CellCraft G440 è basato su due joystick: quella a sinistra controlla il livello della potenza dei propulsori, a destra invece si direziona il veivolo.

    179

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI