Super Kamiokande: caccia al neutrino

Super Kamiokande è il laboratorio giapponese che studia i neutrini, ecco le foto spettacolari

da , il

    Dopo avervi parlato della Torre Agbar di Barcellona ora vi proponiamo un altro caso di architettura hitech, questa volta dedicata però alla ricerca: il Super Kamiokande detto anche Super K è uno dei laboratori più interessanti della terra, si trova all’osservatorio Kamioka in Giappone (ricavato dall’ex miniera Mozumi situata a Kamioka-cho, Gifu) ed è un luogo quasi mistico

    Ne avrete sicuramente già sentito parlare, il Super K si trova mille metri sottoterra ed è stato costruito per studiare una delle particelle più sfuggenti, il neutrino (solare, atmosferico e di qualsiasi altra parte dell’universo) oltre al decadimento dei protoni. Il Super-K è un cilindro alto 41.3 metri, di diametro 39.3 m, riempito in buona parte da 50mila tonnellate di acqua purissima e circondato da 11.000 tubi fotomoltiplicatori: quando un neutrino interagisce con gli elettroni o i nuclei dell’acqua può produrre una particella, nell’acqua, si muove più veloce della luce generando un lampo di luce dovuto alla radiazione Cherenkov che a sua volta genera tracce distintive di luce che qui possono essere registrate per fornire ottime informazioni sui neutrini.

    Per maggiori informazioni, ecco la pagina ufficiale