Aste Wimax: Sardegna assegnata, Mediaset si ritira

Aste Wimax: Sardegna assegnata, Mediaset si ritira

Ecco le licenze Wimax per la Sardegna, nel frattempo Mediaset si ritira dal gioco dei rialzi

da in Internet, Wi-Fi, wimax
Ultimo aggiornamento:

    Sardegna

    Nonostante se ne parli poco per TG, le aste per le licenze Wimax sono a pieno regime e si registrano incredibili sorprese e già qualche conferma definitiva. La prima regione a vederle assegnate è stata la Sardegna con la vittoria di Telecom, A. F. T. e Ariadsl con 600.000 euro ciascuna. Vediamo la situazione nelle altre regioni

    Elettronica Industriale cioè Mediaset, si è ufficialmente ritirata dalle aste per il valore troppo alto raggiunto (113 milioni di euro ossia 129% rispetto alla base). Ha seguito a ruota Fastweb, Wind e AirOne, mentre l’unica superpotenza rimasta è la Telecom, che però oltre alla porzione di Sardegna punterà su altre aree, non certo su tutto il territorio visto che ha formalmente abbandonato l’asta per la macroregione più gustosa, la Lombardia.

    • Area 1 (Lombardia, Bolzano, Trento): Ariadsl e E-Via
    • Area 2 (Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Toscana): Ariadsl e A. F. T.
    • – Liguria Mgm (Odeon Tv)
    • – Toscana Infracom/Acantho
    • Area 3 (Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche): Ariadsl e E-Via
    • – Veneto A. F. T.
    • – Emilia Romagna Infracom/Acantho
    • Area 4 (Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise): Ariadsl e Telecom Italia
    • – A. F. T. Lazio.
    • Area 5 (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria): Telecom e di Ariadsl
    • Sicilia: Telecom e di Ariadsl.

    247

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetWi-Fiwimax
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI