Natale 2016

A volte è meglio non fidarsi del GPS

A volte è meglio non fidarsi del GPS

Un autista di autobus si fida più del GPS che non dei cartelli e combina un disastro colossale

da in Garmin, GPS, Hardware, mappe
Ultimo aggiornamento:

    I Navigatori GPS sono una gran comodità: basta cartine, richieste di informazioni da passanti, giri e rigiri intorno a un posto che non si trova; si mette l’indirizzo e si viene guidati fino alla meta, comodamente e senza stress… peccato che a volte è meglio fidarsi più dei segnali stradali che del caro navigatore!

    E’ quanto è capitato nei dintorni di Washington a un malcapitato autobus che trasportava una squadra di giovani giocatrici di Softball della Garfield High School: il mezzo è alto 12 piedi e l’autista aveva pre-impostato il suo Garmin affinchè lo guidasse per strade senza pericoli come ponti troppo bassi. Ma giunto nei pressi di Arboretum non si è fidato o forse non si è neppure accorto del gigantesco cartello stradale che sottolineava il pericolo dovuto al ponte basso 9 piedi! Così è passato e ha combinato un disastro: ha praticamente disintegrato un quarto del mezzo ferendo gravemente cinque passeggeri, per fortuna nessuno è in grave pericolo!
    Ora, va bene fidarsi del GPS, ma credo che un po’ si potesse capire che era basso… la Garmin si è scusata ma ha anche affermato che sta ai guidatori fare un po’ più di attenzione, certo il ponte era lì dal 1982 non era proprio recentissimo! Un abitante del posto ha affermato che “Grossi Tir colpiscono il ponte una volta ogni due settimane”.

    233

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GarminGPSHardwaremappe

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI