NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fastsat, progetto NASA per il 5G

Fastsat, progetto NASA per il 5G

5G, un nuovo sistema di comunicare, attraverso una flotta di minisatelliti

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    NASA

    Fast, Affordable, Science and Technology SATellite (con acronimo FASTSAT) potrebbe essere il futuro non solo della presenza umana nello Spazio, ma anche delle telecomunicazioni, una porta d’ingresso privilegiata per il 5G grazie a una serie di piccolissimi satelliti che orbitano intorno alla Terra riuniti in costellazioni. Il tutto firmato Nasa.

    Non dando credito al discorso dell’ESA sul pericolo dei rifiuti sempre più numerosi che orbitano intorno alla Terra, la Nasa ha sviluppato una serie di minisatelliti da circa un metro di diametro di forma esagonale e dal peso inferiore ai 100 kg.
    Qualche tempo fa la NASA era stata impegnata nella progettazione di minivideocamere robotizzate Miniature Autonomous Extravehicular Robotic Camera (Mini AERCam) da 5 kg per aiutare gli astronauti durante le missioni all’esterno della Stazione Internazionale o dei mezzi.

    Queste videocamere potrebbero lavorare in coppia ai minisatelliti di cui accennavamo prima, come indispensabile strumento per i nuovi avventurieri dello Spazio per via dei costi ridotti e del semplice utilizzo.
    Chiamati Nanosat, dal peso compreso tra 5 e 50 kg, saranno parte integrante delle telecomunicazioni dei prossimi anni, lavorando in piccoli gruppi simili a costellazioni e orbiteranno a bassa altitudine.

    237

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche
    PIÙ POPOLARI