Nokia insiste sull’ecologia

Nokia insiste sull’ecologia

Nokia calca il dito sull'ecologia con la presentazione di nuovi cellulari composti da materiali riciclati

da in Cellulari, Innovazioni Tecnologiche, Mobile, ecologia
Ultimo aggiornamento:

    nokia remade

    Il primo spunto di riflessione l’aveva dato Nokia 3110 Evolve, il primo cellulare della casa finlandese spiccatamente ecologico, che dava suggerimenti sui risparmi energetici e riduceva di molto la confezione d’acquisto. Ora Nokia sembra puntare sempre di più sul rispetto ambientale e sul risparmio e riciclo delle risorse

    E le strategie prevedono l’utilizzo di materiali riciclati soprattutto per quanto riguarda le parti metalliche oltre al rendere le confezioni d’acquisto esattamente in linea con quella di Evolve, eliminando cioè il superfluo. Al World Mobile Congress 2008 di Barcellona avevamo potuto vedere il concept chiamato Remade, realizzato interamente con alluminio riciclato; al giorno d’oggi il 40-60% degli attuali Nokia presenti sugli scaffali è composto da parti metalliche riciclate, ma secondo Markus Terho, responsabile Nokia, un maggiore rispetto dell’ambiente e dell’ecologia porterà vantaggi non solo alla natura ma anche ai profitti del colosso finlandese che potrà fare a meno di sprechi facilmente evitabili: ad esempio da quando si sono ridotte le scatole dei cellulari nel 2006, la compagnia ha risparmiato 100 milioni di euro in trasporti e costi di produzione!
    Insomma il rispetto dell’ambiente ha anche un risvolto ecomico non indifferente, brava Nokia.

    231

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariInnovazioni TecnologicheMobileecologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI