Cammelli a energia solare

Cammelli a energia solare

In Kenya, cammelli con pannelli solari sulle gobbe per alimentare refrigeratori per il trasporto di medicinali e vaccini verso comunità nomadi

da in Innovazioni Tecnologiche, energia-solare
Ultimo aggiornamento:

    “Venghino siori venghino a vedere il cammello a energia solare, è un animale dotato di tutte le migliori tecnologie, meglio del Nokia N96!”. Beh, in effetti ci troviamo di fronte a un vero cammello in carne e ossa con sopra montato un vero pannello solare per produrre energia, ma per cosa?

    Il cammello prende energia dal Sole per trasferirla ai propri muscoli e renderli più forti e resistenti, grazie a un esoscheletro robotico e al potenziamento della spinta che lo trasformerà in una macchina perfetta: ore e ore di corsa nel deserto senza chiedere nè acqua nè riposo.
    No seriamente, il cammello non è in contatto diretto con il pannello, che serve invece a alimentare le batterie del refrigeratore che il grande animale porta sulle gobbe. Dentro la cella frigorifera, farmaci e vaccini vengono protette dall’intensa calura africana durante il trasporto verso aree bisognose.

    In più, una volta arrivati alle cliniche i pannelli possono essere staccati e fungere da alimentatori per i macchinari.
    Fa parte del Princeton Mpala Project, ideato per aiutare le comunità nomadi del Kenya.

    212

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheenergia-solare
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI