Sondaggio sulle videochiamate

Sondaggio di Tecnocino sulle videochiamate, un interessante spunto di riflessione su una tecnologia che stenta a decollare

da , il

    Videochiamamiii” diceva Valeria Marini in uno spot di qualche tempo fa. Già tempo fa, non è una tecnologia moderna quella delle video call, ma stenta ancora a entrare nel cuore dei consumatori, come dimostrano i risultati del nostro ultimo sondaggio.

    In pochi giorni i nostri lettori hanno espresso le proprie preferenze sulla tecnologia delle videochiamate, resa possibile dall’avvento dei network 3G-UMTS che hanno incrementato la velocità del trasferimento dati. I primi cellulari non montavano tutti doppia fotocamera e dunque si doveva scegliere se vedere o farsi vedere, ora invece tutti i modelli hanno videocamerina frontale per una comoda videoconferenza.

    Ma molto spesso si effettua una videochiamata, così, per sfizio e non si ripete l’esperienza un po’ per scomodità un po’ per i prezzi proibitivi se non si ha un piano dedicato.

    Ecco il risultato dei voti.

    Vince il “Sì, ma molto raramente”, supportato da 23% di “Non mi interessa”. Poco popoloso il popolo dei videochiamatori con il 3% così come quelli che non conoscono la tecnologia. Pari al 4% anche il “No, non mi piace”, “Sì può capitare”, mentre è al 5% l’opzione “Il mio cellulare non lo permette.