Natale 2016

Mini proiettori tascabili: W1 e Pico

Mini proiettori tascabili: W1 e Pico

I nuovi microproiettori tascabili che faranno il futuro dei gadget tecnologici: Pico Wi dall'aspetto vagamente Apple e il piccolissimo W-1

da in Innovazioni Tecnologiche, Proiettori
Ultimo aggiornamento:

    Due nuovi microproiettori tascabili sorgono all’orizzonte dei gadget pronti a entrare in commercio a breve. Si tratta di Epoq Multimedia Pico Cube Projector (nella foto in alto) e l’altrettanto minuscolo W1. Entrambi nanerottoli, ma assai potenti.

    Epoq Multimedia Pico Projector è compatto e micro a dir poco: 2.2 x 2.2 x 1.6 pollici, lo si può comodamente portare in tasca perchè tiene meno posto di un cellulare, si potrebbe facilmente paragonare a un uovo sia per la forma sia per il peso stesso. Con un chip LCoS e una risoluzione output VGA, si appoggia a LED a 3W a basso consumo e buona luminosità a 10 ANSI, contrasto 80:1 e una vita della lampadina di 25.000 ore.

    BeamBox Pocket Projector, chiamato anche W-1, è un po’ più slanciato nelle forme, anche se le dimensioni finali sono davvero molto simili. Pesa 190 grammi e si potrà acquistare anche online al prezzo di circa 270 euro contro i 220 euro circa di Pico.
    Qui su Tecnocino siamo convinti che il proiettore integrato sarà la prossima feature degli smartphone topclass che così dopo le fotocamere ad alta risoluzione, dopo wifi e gps, dopo la tv e il touchscreen permetteranno di condividere immagini e video on the go.

    221

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheProiettori

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI