Obama: inviati online 200mila curriculum

Barack Obama sta scegliendo i membri dello staff della sua amministrazione che sta per subentrare a quella di Bush: i curriculum si manderanno online, sono già 200mila quelli consegnati

da , il

    Sta per diventare l’uomo più potente del mondo e ha bisogno di 8000 nuovi lavoratori per gli uffici federali a Washington: Barack Obama dimostra di essere completamente proiettato online e per il suo staff ha disposto una prima selezione dei candidati direttamente in rete.

    Se il fenomeno dei videocurriculum è in forte ascesa, parimenti quello delle grandi selezioni di candidati con una prima fase online è ormai il presente per diverse realtà. Sul sito ufficiale Change.gov si può inviare il proprio curriculum per esser sottoposti alla prima esaminazione che porterà poi a una scrematura definitiva fino agli ambitissimi 8000 posti nella capitale USA.

    Ovviamente non si tratta di selezioni per cariche governative (succederà fra qualche anno?), ma per i membri dell’amministrazione, lo staff che dovrà sostituire quello di George W. Bush, il presidente uscente che sta sfumando sulla via del tramonto. Anzi, dell’alba di Obama.