NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Auto elettriche per le Poste Giapponesi

Auto elettriche per le Poste Giapponesi

Le poste giapponese comunicano di scendere in campo attivamente a fianco dell'ecologia contro gli sprechi energetici con l'introduzione di auto elettriche in servizio

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Una notizia di ecologia e tecnologia: in Giappone sembra che le poste locali siano intenzionate a acquistare 20mila auto elettriche entro il 2016 per tagliare i costi del carburante e pensare anche a un mondo più green.

    Il Japan Post ha infatti annunciato la mossa strategica per acquistare 20mila EVs ossia vetture elettriche per i servizi postali nazionali, soprattutto per gli spostamenti in città che non richiedono un’autonomia e prestazioni elevate.
    Mitsubishi mini car “i MiEV” sarà usata dalla Japan Post nel quartiere Ginza di Tokyo per un test di due mesi. Poi si passerà anche alla Subaru Plug-in Stella Concept per il ritiro e lo smercio di posta allo Yokohama Port da domani.
    Lo scorso anno fiscale, le poste hanno consumato un totale di 70.000 litri di benzina per un totale di $105 milioni.

    146

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche
    PIÙ POPOLARI