Natale 2016

Ericsson e Intel: sistemi anti furto

Ericsson e Intel: sistemi anti furto

Intel e Ericsson collaborano per costruire l'antifurto perfetto per i notebook e altri dispositivi mobile: attraverso sms, gps e software di criptaggio si potrà recuperare tutto in breve tempo

da in intel, Internet, Notebook, Sicurezza Informatica
Ultimo aggiornamento:

    Il problema dei furti di device tecnologici è sempre più in primo piano, così un’azienda importante come Ericsson sta collaborando con Intel per equipaggiare i prossimi modelli del futuro di nuove tecnologie per dire basta a questo gravoso fastidio.

    E non si parla di sistemi meccanici come lo spiritoso Finger Trap, ma di sofisticati software che utilizzano tutta l’apparecchiatura hitech in dotazione ai modelli più di alto range.
    Ad esempio l’utente sarà abilitato a mandare messaggi testuali SMS per sbloccare segretamente il sistema di anti-furto che renderà inutilizzabile l’apparecchio. Soluzione già vista anche per portatili, ma qui molto più precisa e veloce.

    Il portatile ad esempio sarà bloccato già dal boot e non dopo vari tentativi di accesso alle credenziali, in più un software speciale encripterà i dati sensibili e il chip GPS servirà a localizzare il modello. Vedremo questa tecnologia per notebook nella seconda metà 2009.

    168

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN intelInternetNotebookSicurezza Informatica

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI