Natale 2016

Omega Pharma: chip anti radiazioni per cellulari

Omega Pharma: chip anti radiazioni per cellulari

In arrivo un particolare chip che avrebbe la particolarità di sanare le emissioni del cellulare evitando tutti i rischi di uso intensivo dell'attrezzatura

da in Cellulari, Gadget, Innovazioni Tecnologiche, Medicina
Ultimo aggiornamento:

    Usare il cellulare tutto il giorno non è certo fonte di benessere, anzi. Come buona parte dei dispositivi elettronici un uso moderato è sempre consigliato. Ma come si fa con modelli che non solo chiamano o messaggiano ma servono per navigare su Internet e fungono anche da GPS, centro multimediale e fotocamera? Ci pensa Omega Pharma.

    Abbiamo letto notizie inquietanti sugli effetti che possono aver i cellulari come ad esempio la riduzione della qualità dello sperma, in più circolano leggende metropolitane inquietanti che uno ovvio che non ci crede, ma un po’ rimane stupito.

    Omega Pharm è di base in Belgio e sta pensando a una soluzione per diminuire la dannosità dei cellulari.
    Si tratta di un chip chiamato E-waves che dovrebbe moderare le radiazioni emesse dai cellulari, i primi test mostrano che tali radiazioni elettomagnetiche si ridurrebbero sensibilmente evitando malesseri come mal di testa o nausea. I test proseguiranno, il prezzo del chip si assesta sui 38.95 euro, quasi quanto il costo di un entrylevel.

    183

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariGadgetInnovazioni TecnologicheMedicina

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI