Nokia: un 2008 difficile anche per il leader

Nokia: un 2008 difficile anche per il leader

Anche per la Nokia il 2008 è stato un anno horribilis con un calo delle vendite dell'ottanta per cento

da in Cellulari, Internet, Mobile, Nokia
Ultimo aggiornamento:

    Nokia è la leader incontrastata del mercato mobile mondiale, ma non è stata certo esente dalla crisi che ha colpito il commercio globale nel 2008: sono stati diffusi gli ultimi dati e non sono per niente confortanti. Nonostante ciò, l’azienda finlandese non perde l’ottimismo.

    D’altra parte c’è chi sta peggio purtroppo, stiamo parlando di Sony Ericsson, ma soprattutto dell’agonizzante Motorola, mentre le due sudcoreane Samsung e LG vanno in controtendenza.

    Nokia ha avuto un crollo nell’ultimo trimeste dell’anno, con un calo dell’80 per cento passando da 1.84 miliardi di dollari di utile netto ai 576 milioni attuali.
    I ricavi scendono del 20% a 12,7 miliardi di euro, prospettando un 2009 ancora peggiore con un 10% in meno di vendite rispetto ai 12 mesi precedenti (il 2008 ha chiuso a -5% rispetto al 2007).
    E la prospettiva ottimistica? Riguarda la quota di mercato che a fine 2008 era del 39% e sembra destinata a salire, come dire “Siamo in crisi, ma altri rallentano più di noi”.

    182

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariInternetMobileNokia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI