Garmin Asus Nuviphone G60: chi si rivede!

Garmin Asus G60 Nuviphone è finalmente in procinto di uscire sui mercati mondiali grazie alla recente joint venture tra i due colossi

da , il

    Garmin Asus Nuviphone G60 è così tanto affezionato al Mobile World Congress 2009 che non vuole proprio uscire dallo stand nella hall 7! Seriamente, forse questa è la volta buona: grazie alla recente joint venture con il colosso taiwanese Asus finalmente vedremo il Nuviphone ora chiamato G60 molto presto.

    Garmin Asus Nuviphone G60 è praticamente identico rispetto al primo Nuviphone apparso l’anno scorso a parte qualche ovvia modifica estetica e di software. La pagina home si presenta con due sezioni separate, la schermata principale e una banda laterale da scorrere per selezionare le principali funzionalità del telefono.

    Anche qui si è cercato di semplificare le operazioni e di permettere di chiamare/messaggiare da qualsiasi menu con la pressione di un semplice tasto. La fotocamera è da 3 megapixel e scatta foto georeferenziate da poter usare anche nei contatti per raggiungere più facilmente un amico o un parente, ma ha il contro di non poter catturare video.

    Il modello è dotato delle mappe Europa complete, può richiedere di connettersi tramite modulo telefonico per scaricare determinate informazioni, in generale è di buona fattura, certo fosse uscito subito l’anno scorso avrebbe avuto tutt’altra storia.

    Lo vedremo in tarda primavera per un prezzo di circa 400 euro.