Natale 2016

Acqua: 5 litri per alimentare casa e auto

Acqua: 5 litri per alimentare casa e auto

Dan Nocera spiega quanto sia facile realizzare un elettrolizzatore in grado di alimentare i consumi di una casa con l'idrogeno e con una spesa minima

da in Domotica, Innovazioni Tecnologiche, ecologia, energia-solare
Ultimo aggiornamento:

    Dan Nocera è uno dei professori più stimati del fantastico MIT di Boston, una delle realtà più importanti in ambito hitech mondiale. L’ultima innovazione riguarda la casa e l’ecologia: sarebbe infatti possibile alimentare tutti i dispositivi della casa utilizzando solo… pannelli solare e un po’ d’acqua!

    Dan Nocera ha parlato all’Aspen Environment Forum dove ha spiegato la critica situazione attuale nonostante tutti gli sforzi per le energie pulite e rinnovabili. Il professore ha spiegato che anche la casa deve fornire se stessa del “carburante” necessario ad andare avanti e a muovere tutti i suoi componenti elettronici, altrimenti non ci sarà via di scampo.

    Già ma come? Nocera non ha solo sollevato una questione, ha provato anche a risolverla con una sua personalissima proposta. Il suo team ha infatti creato un elettrolizzatore ricavato da cobalto e fosfato di potassio che viene alimentato dall’energia fornita da un semplice pannello solare da 6 x 5 metri e… da qualche litro d’acqua! Verrà così prodotto gas di idrogeno e ossigeno.

    Con cinque litri di acqua si può alimentare un’abitazione media e muovere un’auto per oltre 500 km.

    In più l’impianto lavorerebbe a temperatura ambiente. Si, ma i rischi dell’uso dell’idrogeno? “E’ molto più pericoloso usare gas a fiamma libera in casa”, risponde Dan. Speriamo vivamente che il suo progetto sia così fattibile, economico e semplice da realizzare.

    268

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DomoticaInnovazioni Tecnologicheecologiaenergia-solare

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI