Natale 2016

Yahoo: addio Geocities e portavoce

Yahoo: addio Geocities e portavoce

Yahoo non sta passando certo un buon momento: ha chiuso definitivamente Geocities e ha licenziato uno dei suoi portavoci confermando una politica discutibile

da in Internet, Social Media, Yahoo
Ultimo aggiornamento:

    Yahoo! è passata da essere uno dei pezzi pregiati del mercato tanto da stuzzicare (anzi, di più) Microsoft ad “amputarsi” del suo storico servizio Geocities. Ora giunge voce anche di un licenziamento celebre, quello del portavoce Brad Williams.

    Yahoo! sta tagliando posti di lavoro con “generosità” proprio come molte altre grandi aziende che si vedono costrette ad alleggerirsi per superare questo periodo di crisi. Il nuovo presidente e amministratore delegato è Carol Bartz e non si è tirata indietro di fronte alla necessità di licenziare: il 5% dei dipendenti dovrà essere lasciato a casa gradualmente.

    Quello più famoso è il portavoce Brad Williams.

    Persone e servizi: Geocities non vedrà il 2010, ma neanche il buon servizio di videoediting Jumpcut, che era molto apprezzato ma richiedeva banda e archiviazione. Dopo queste decisioni “pesanti“, il titolo ha reagito in borsa con un +1.24%.

    177

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetSocial MediaYahoo

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI