Studio FRST: TV standard e wide

Studio FRST: TV standard e wide

Studio FRST: TV standard e wide, un esempio di scultura che levita a metà tra realtà e finzione, tra opacità e trasparenza supportando entrambi i formati

da in Domotica, Innovazioni Tecnologiche, TV
Ultimo aggiornamento:

    Studio FRST è il nuovo televisore ibrido per la casa che soddisfa design e hitech esasperato: si tratta di una struttura molto particolare che può visualizzare contenuti sia standard sia widescreen senza perdere in dimensioni né in diagonali e quindi evitando le fastidiose bande orizzontali/verticali.

    E’ un pezzo d’arredamento casalingo asimmetrico e affascinante questo concept firmato dallo Studio FRST e riconosciuto dalla sigla provvisoria 16943. Un concept TV sia standard 4:3 sia 16:9 widescreen. Magari il prossimo sarà pure compatibile con il formato di ultima generazione 21:9 visto sui Philips e sul cellulare LG BL40.

    Studio FRST ha commentato la propria creazione dicendo che è “Una scultura tecnologica in levitazione tra opacità e trasparenza”, forse anche tra sogno e realtà, più vicino alla prima che alla seconda. Monterebbe però solo lettore DVD e non il Blu Ray dunque con l’Alta Definizione

    185

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DomoticaInnovazioni TecnologicheTV
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI