Massive Ordinance Penetrator: il più potente ordigno non-nucleare

Massive Ordinance Penetrator: il più potente ordigno non-nucleare

Massive Ordinance Penetrator: il più potente ordigno non-nucleare mai realizzato entrerà in funzione durante l'anno prossimo grazie ai finanziamenti del Pentagono

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    bomba atomica

    Un uso sprecato per la tecnologia? Quello militare: il nuovo progetto finanziato dal Pentagono riguarda quello che si può considerare il più potente ordigno non nucleare mai realizzato. Si chiama Massive Ordinance Penetrator ed è pensato per disintegrare i bunker più solidi.

    Massive Ordinance Penetrator pesa 15.000 kg circa ed è lungo sei metri, un bel missilazzo che penetra nel terreno esplodendo e mandando tutto in aria come se fosse un gioco tra bimbi.

    E’ appositamente pensato per distruggere i siti criminali più ostici e protetti, senza pietà.

    Massive Ordinance Penetrator piomba per 60 metri nel terreno, poi libera le tre tonnellate di esplosivo contenute. Sarà lanciato dai bombardieri B-2 o B-52 e si vedrà in azione nel 2010. Sembra che sarà destinato ai conflitti in corso, soprattutto quello iraniano e a quello nordcoreano.

    171

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI