Pierre Cardin PC-729 UMPC: prestito non autorizzato

Pierre Cardin PC-729 UMPC è un particolare dispositivo cinese con un nome preso a prestito senza chiedere il permesso

da , il

    Pierre Cardin PC-729 è il nuovo bizzarro UltraMobile PC cinese che esce fuori dalle aziende manifatturiere di Shenzhen Industries. Elegante e completo, stona un po’ solo il nome, Pierre Cardin appunto, preso in prestito senza chiedere il minimo permesso…

    Pierre Cardin PC-729 è un mini computer portatile caratterizzato da un design essenziale e lineare, per nulla appariscente (a differenza di quanto potrebbe suggerire il nome), capace davvero di offrire tutto ciò che un utente consumer e professional può chiedere.

    Pierre Cardin PC-729 è dotato di uno schermo da sette pollici a risoluzione 800 x 480 WVGA ovviamente touchscreen (resistivo), processore 1.2GHz VIA C7-M, ottima memoria da 16GB SSD e prezzo intorno ai 350 euro. Non male se si pensa che la Ram è da 1GB, c’è accelerometro, ethernet, tre porte USB, Wifi, webcam e possibilità di integrare la scheda con GPS, Bluetooth e 3G. Batteria da 3000 mAh che però dura solo 2.5 ore. Dimensioni 199 x 127 x 21 mm per 691 grammi, sistema operativo Windows XP. Possibilità di vederlo in Europa? Difficile, almeno che non si passi per vie traverse.