Natale 2016

Youtube, canale di Beppe Grillo cancellato per 24 ore

Youtube, canale di Beppe Grillo cancellato per 24 ore

Youtube ha oscurato per ventiquattro ore circa il canale ufficiale di Beppe Grillo per presunta violazione del copyright, ecco tutti i dettagli di questa vicenda risolta nel giro di un giorno

da in Internet, Social Media, Youtube, censura
Ultimo aggiornamento:

    Beppe Grillo è stato sospeso per un giorno su Youtube, tutti i suoi 419 video visualizzati oltre 52 milioni di volte risultavano inaccessibili. Perché? Per lo stesso motivo per sono sospesi la maggior parte degli utenti, violazione del copyright.

    La denuncia è uscita direttamente sul blog ufficiale di Grillo (che è uno di quelli “personali” più letti al mondo) e ha scatenato la protesta dei suoi fan. Ma perché mai Youtube avrebbe deciso di oscurare uno dei canali italiani più seguiti che produce per altro contenuti originali come interviste e piccoli servizi d’inchiesta? La motivazione era violazione del copyright dietro segnalazione della CBS

    Qualche giorno fa infatti al Late Show di David Letterman era ospite Barack Obama che è stato intervistato e i video sono subito schizzati in alto a tutte le ricerche. Clip diffuse senza permesso su YouTube e la CBS è corsa dal sito chiedendo la rimozione.

    Tra questi c’era anche un video sul canale di Grillo. Curiosamente però sono rimasti online centinaia di altri filmati di altri utenti. La violazione del copyright però è stata risolta è il canale è stato riattivato.

    211

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetSocial MediaYoutubecensura

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI