Natale 2016

Greenpeace: classifica marche aggiornata

Greenpeace: classifica marche aggiornata

Greenpeace: classifica marche aggiornata e basata sull'ecologicità del sistema produttivo e sulle varie fasi dello smaltimento dei rifiuti

da in Apple, Innovazioni Tecnologiche, ecologia
Ultimo aggiornamento:

    Greenpeace ha pubblicato la sua personalissima classifica sulle marche più ecologiche. Forse però sarebbe meglio chiamare la Guide to Greener Electronics, la guida alle marche meno ecologiche visti i disastrosi risultati…

    E pensare che i miglioramenti sono stati notevoli per qualche marca, come ad esempio la Apple che è salita dall’11esimo al nono posto grazie alla sua politica aperta sulla produzione di gas nocivi pubblicati dettagliatamente sul sito ufficiale. Una mossa che è piaciuta a Greenpeace che in questi anni ha attacato più volte Cupertino tanto da far esclamare a Steve Jobs “Ci odiano”. Il voto rimane tuttavia sotto i 5/10 così come per Panasonic.

    Sotto i cinque precipitano anche LG e Dell che prima erano alla soglia della sufficienza. Dell per scarsa trasparenza e LG per la volontà di eliminare il piano anti-PVC e BFR entro la fine 2010. Prima era quarto.

    Cinque e mezzo per motorola, poco più per Toshiba e Philips (grazie alla nuova politica sul riciclo) sfiora la sufficienza. Chi va oltre il sei? Sony Ericsson 6.5, Samsung quasi 7 e Nokia veleggia sola a 7.5

    I cattivi? Quelli che non hanno ancora una politica adeguata in termini ecologici oppure le marche che si chiudono a riccio. Si va dal 4.5 di HP e Acer al 3- di Microsoft e Fujitsu al 2.5 di Lenovo fino all’1.5 di Nintendo.

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleInnovazioni Tecnologicheecologia

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI