PSP Go clone cinese

PSP Go clone cinese

PSP Go clone cinese già bello e pronto per il commercio

da in PlayStation, Psp, Videogiochi, clone
Ultimo aggiornamento:

    PSP Go è stata presentata qualche tempo fa, ma è ufficialmente commercializzata da poco. Come da tradizione non si è fatta attendere troppo la proposta cinese. Ecco un bel clonazzo chiamato ovviamente PXP-2000 che può fungere da emulatore multipiattaforma e lettore multimediale.

    Dalla PSP-2000 alias PSP Go alla PXP-2000 alias nuovo clone cinese. Questa console plasticosa e non molto rifinita riprende la medesima forma della più famosa e originale versione di Sony. Stesso movimento scorrevole e stessa pulsantiera liberata.

    Ma così come per l’esercito degli altri cloni, sotto il vestito l’impalcatura crolla in pochi secondi.

    PXP-2000 è un semplice emulatore di giochi NES, Famicom, Game Boy, Game Boy Color, Super Famicom/SNES e SEGA Megadrive/Genesis. Ha uno schermo LCD da 4.3 pollici e pulsanti di comando a scomparsa.

    Oltre a riprodurre giochi a 8-, 16- e 32-bit può anche mandare in play canzoni in formato MP3, WMA, WAV, APE, FLAC, RM-Audio, AMR, AAC+; video AVI e RM, RMVB, AVI, WMV, ASF, MPG, MPEG, MPE, MP4, DAT, MOV, DAT e persino lo strambo MP5.

    Sul retro c’è pure una fotocamera VGA, il clone può fungere da dizionario inglese-cinese e da radio FM, calcolatrice e ebook reader. Si trova su Chinagrabber per $83.99. Guarda tutti gli altri pazzi cloni cinesi apparsi negli ultimi tempi.

    270

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PlayStationPspVideogiochiclone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI