Stadio Franco Sensi alimentato dal Sole

Ecco il particolarissimo progetto per lo stadio Franco Sensi che potrebbe sorgere a Roma in tempi brevi

da , il

    Franco Sensi è stato per anni il presidente della Roma, che ora è guidata dalla figlia Rossella. Per rendergli omaggio potrebbe presto essere eretto uno degli stadi più tecnologici e ecologici al mondo. Avrà un’anima solare e un interno ricco di ristoranti, bar e locali commerciali.

    Il primo stadio italiano completamente alimentato dal Sole sarà dedicato a Franco Sensi, almeno così propone l’architetto Gino Zavanella. Esteticamente avrà una forma molto simile a quello di Monaco in Germania con un esterno “a ciambella” che potrà essere illuminato da potenti luci. Un display LED correrà tutto intorno al perimetro visualizzando informazioni, pubblicità, scritte, ecc…

    Lo stadio ideale della Roma darà ampio spazio alla storia della squadra con un museo dedicato, come vuole la tradizione inglese o spagnola, ma il lato più interessante del progetto è senza dubbio la parte energetica. Infatti il LED circolare avrà una superficie fotovoltaica che trarrà l’energia necessaria al fabbisogno e uno strato traslucente farà filtrare l’80% della luce ambientale evitando allo stesso tempo l’ingresso dell’acqua piovana. Progetti di stadi solari sono stati avanzati per Tokyo (vedi gallery) e per Taiwan con un tetto fotovoltaico speciale.

    Gioia e dolori negli stadi hitech: la gigantesca HDTV Dallas Cowboys penalizza i tiri; a Wimbledon ecco il tetto retrattile di materiale riciclato