Solasis Light Tower: i vetri delle auto per l’energia

Solasis Light Tower: i vetri delle auto per l’energia

Solasis Light Tower: i vetri delle auto per ricavare l'energia necessaria a ricaricare la batteria interna

da in Innovazioni Tecnologiche, ecologia, energia-solare
Ultimo aggiornamento:

    I parcheggi sono un grande problema delle metropoli più affollate, alcuni designer hanno così pensato a come poter trasformare la difficoltà in opportunità con la prima centrale solare in grado di sfruttare i vetri delle auto per ricavare energia. Come? Convogliando i raggi solari verso l’alta torre.

    Le centrali solari sono costituite da una torre che catalizza in un unico punto i raggi solari riflessi da centinaia o migliaia di specchi. Il calore genera vapore che muove una turbina o viene immagazzinato attraverso un particolare fluido con poche dispersioni. I designer di Nissan e Designboom hanno ipotizzato Solasis Light Tower, che potrebbe dare una valida mano ai veicoli elettrici.

    Già perché una volta parcheggiati vengono ricaricati fornendo energia alla batteria sfruttando il riflesso dei vetri delle auto stesse. Parcheggiate in un determinato ordine possono indirizzare i raggi solari riflessi verso la torre che così genera elettricità che poi viene rimandata verso le quattro ruote o immagazzinata. I tetti delle auto dovrebbero essere composti di un mix di pannelli fotovoltaici e di superfici a specchio così da ottimizzare il riflesso cambiando posizionamento e inclinazione in modo da inseguire il movimento della stella.

    231

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheecologiaenergia-solare Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI