Symbiotic Green Wall ideale per cantieri

Symbiotic Green Wall ideale per cantieri

Symbiotic Green Wall è uno speciale muro concettuale in grado di dividere due ambienti cittadini in modo ecologico e innovativamente tecnologico

da in Innovazioni Tecnologiche, ecologia
Ultimo aggiornamento:

    Symbiotic Green Wall è uno speciale muro ecologico hitech che va a dare una mano a tutti i cantieri edili: è un concept sudcoreano che immagina come nascondere e recuperare le risorse sprecate da un sito di costruzione di strade, case o altre opere. Vediamo come.

    Un cantiere edile è sinonimo di caos e di sporco: materiali di vario genere, masse in potenza e ancora non in atto, una gran quantità di acqua utilzzata e poi sprecata. I due designer coreani Kooho Jung & Hayeon Kelly Choi hanno realizzato Symbiotic Green Wall, uno speciale muro che cerca di risolvere questi piccoli grandi problemi

    Symbiotic Green Wall per prima cosa divide il cantiere dalla strada o dagli altri palazzi/edifici.

    In secondo luogo assorbe rumori e calore generato dai lavori in corso e infine purifica l’acqua piovana e quella utilizzata durante le costruzioni. La valenza social-ecologica di Symbiotic Green Wall è da individuare in due tipi di sensori che indicano il livello di inquinamento e rumore per quanto riguarda l’interno (rivolto ai lavoratori) e sullo status dei lavori e il loro progresso all’esterno (per passanti e vicini). Piante e luci soffuse completano un concept interessante ma troppo futuristico.

    235

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheecologia Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI