Amsterdam accoglie i barconi solari Nemo H2

Amsterdam accoglie i barconi solari Nemo H2

Amsterdam accoglie i barconi solari Nemo H2 che costeranno molto di più ma saranno decisamente meno inquinanti di quelli a diesel, ecco tutti i dettagli

da in Innovazioni Tecnologiche, ecologia, energia-solare
Ultimo aggiornamento:

    Nemo

    La città di Amsterdam un tempo era conosciuta quasi esclusivamente per il gran numero di canali che la compongono con tanto di barconi che li attraversano per la gioia dei turisti. La natura e le acque però non erano così contente, così si è deciso di passare all’ecologico.

    Con 125 canali navigabili e una flotta di barconi diesel era ora di dare un taglio all’inquinamento. Con il nuovo Nemo H2 fuel cell powered boat che ha debuttato a metà settimana si darà una spinta concreta al rispetto della natura. Ogni mezzo può portare con sé ben 87 persone e sarà silenzioso e efficiente.

    Le persone a bordo del vascello elettrico infatti saranno trasportate grazie a un motore speciale in grado di miscelare idrogeno e ossigeno per la propulsione. I visitatori della capitale olandese potranno salire a bordo del ‘CO2 Zero Canal Cruise’ pagando soltanto 50 centesimi in più rispetto al biglietto tradizionale.

    Il costo della nuova tecnologia rende infatti l’imbarcazione il doppio più costosa rispetto a quella tradizionale e richiede un rifornimento al giorno per mantenere il numero di viaggi stabiliti dagli orari. Quelle diesel vengono rifornite una sola volta alla settimana.

    237

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheecologiaenergia-solare
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI