Lenti a contatto per diabetici che segnalano il livello di glucosio

Lenti a contatto per diabetici che segnalano il livello di glucosio

Lenti a contatto per diabetici che segnalano il livello di glucosio cambiando la loro stessa colorazione, ecco tutti i dettagli di questa tecnologia d'avanguardia in campo medico

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Lenti

    Il diabete è una malattia debilitante, ma per fortuna la tecnologia può dare una mano a chi ne soffre, quantomeno per alleviare disturbi e obblighi. L’ultima trovata è una speciale lente a contatto capace di rilevare il livello di glucosio in tempo reale e di cambiare colore a seconda dei picchi in alto o in basso.

    Il controllo del livello di glucosio solitamente viene effettuato direttamente tramite piccolo prelievo di sangue come da un polpastrello, ma si è sempre alla ricerca di metodi più riservati, pratici e meno invasivi. Una lente a contatto potrebbe essere la soluzione migliore.

    Le nanoparticelle incorporate nell’idrogel delle lenti reagisce con le molecole di glucosio che in modo naturale sono contenute nelle lacrime e nel liquido di lubrificazione dei nostri occhi.

    La reazione chimica fa a modificare la colorazione delle stesse lenti che così avvertono in tempo reale dell’andamento del livello.

    Ovviamente è una soluzione che va anche a “informare” chi sta intorno. A capo del progetto c’è il professor Jin Zhang dell’Università del Western Ontario che ha ricevuto un finanziamento di $216,000 dal Canada Foundation for Innovation per studiare nuovi metodi per sfruttare le nanotecnologie in campo medico.

    248

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI