Cellulare Microsoft Pink/Zune al MWC 2010?

Il cellulare Microsoft Pink/Zune potrebbe a sorpresa uscire già al MWC 2010 di Barcellona, ecco tutte le indiscrezioni, le caratteristiche tecniche e le info

da , il

    Microsoft Pink / Zune phone ritorna prepotentemente in auge a meno di un mese dall’inizio del convegno più importante del settore mobile europeo e mondiale, il Mobile World Congress 2010 di Barcellona. Il MWC 2010 (15-18 febbraio) potrebbe accogliere a sorpresa il microsoftphonino

    Dopo aver parlato in lungo e in largo di Nexus One di Google, ora Microsoft cerca di rubare la scena ai rivali con un nuovo performante e attesissimo smartphone. Sarà il primo marchiato Zune e farà parte del progetto Pink.

    Il portale All Things Digital ha riportato le dichiarazioni dell’analista Katherine Egbert di Jefferies che ha menzionato lo Zune-phone come uno degli annunci in vista del prossimo MWC 2010 di febbraio o al più tardi del CTIA Wireless 2010 di Marzo. Sembra che avrà sistema operativo Windows Mobile 7, garantirà l’accesso a un servizio di acquisto/ascolto musicale, uno store insomma e monterà una fotocamera da 5 megapixexl con videorecording HD

    Windows Mobile 7 uscirà in due “salse” differenti ossia Windows Phone Seven Business Edition e Windows Phone Seven Media Edition, proprio quest’ultimo avrà integrazione con il servizio Zune. Di conseguenza l’ipotesi di un Microsoft Pink Zune non è più così remota anche se ci sono forti indizi che a Barcellona si vedrà più probabilmente l’ufficializzazione del sistema operativo Windows Mobile 6.6

    Qualche tempo fa erano uscite delle indiscrezioni sulle possibili caratteristiche tecniche di Microsoft Zune Pink e si diceva potesse montare processore ARM v6+ (L2 Cache, VFP, Open GL ES 2.0 con esempio QCOM 8k, Nvidia AP15/16, TI 3430), 256MB+ DRAM, 1G+ Flash, schermo VGA (800 × 480) o FWVGA (854 × 480) da 3.5? o più con multitouch.

    Presenti pulsanti come Start, Back, Send e End, fotocamera da 5 megapixel con flash, autofocus e videocamera VGA frontale per le videochiamate, GPS più a-GPS, sensori di posizione, luminosità e prossimità, accelerometro e bussola digitale.

    Compatibilità con interfaccia USB, HSDPA, Bluetooth 2.1, Wi-Fi 802.11B/G, connettore microUSB, audio jack da 3.5 mm, radio FM, espansione memoria via microSD e tastiera virtuale. Questa la lista specs diffusa qualche tempo fa, corrisponderà al vero? Sempre che lo Zune Phone poi non si rituffi nella nebbia dei rumors…