Nuovi grattacieli hitech a Dubai e Londra

Nuovi grattacieli hitech a Dubai e Londra

Nuovi grattacieli hitech a Dubai e Londra come la Magnolia Tower che sarà un inno all'ecologia e al rispetto della natura e la nuova ambasciata americana in UK

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    I grattacieli hitech sono una meraviglia per gli occhi e ultimamente anche per l’ambiente. Progetti grandiosi stanno sorgendo non solo in Medio Oriente ma anche da noi, in Europa. Oggi vi parliamo di due palazzoni in progetto, il primo si chiama Magnolia Tower e sorgerà a Dubai.

    La Torre Magnolia è stata disegnata dallo studio SADAR + VUGA ed è al vaglio della Damac Properties come futuro palazzo residenziale che unisce efficienza energetica e originalità estetica. Questo progetto sarà piazzato quasi in fronte al gigante, il grattacielo dei record Burj Dubai

    Magnolia Tower sembrerà come mosso da un moto ondulatorio, con motivi quasi floreali nei dettagli. Sarà avvolto in una speciale membrana di pannelli aperti a nord verso la Burj Dubai e chiusi a Sud per controllare la temperatura e evitare il surriscaldamento e quindi il dispendio energetico. La forma degli appartamenti è esagonale, per ottimizzare gli spazi.

    L’ambasciata USA a Londra potrebbe essere uno dei palazzi più ecologici della capitale inglese, questo grazie al progetto dell’architetto di Philadelphia Kieran Timberlake che ha vinto la selezione per la costruizone dell’edificio. Sarà eretto vicino a Nine Elms nella parte Sud del Tamigi e rispetterà tutti gli standard energetici per risparmiare fino all’ultima goccia di energia.

    Sarà recuperata l’acqua piovana, si rinfrescherà/riscalderà l’interno in modo efficiente e si trarrà energia da pannelli solari. Il palazzo sarà protetto da una sorta di piscina-fossato. Costerà circa 370 milioni di euro.

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI