Sony Ericsson ha rifiutato di produrre Nexus One

Sony Ericsson ha rifiutato di produrre Nexus One che poi è finito nelle mani dei rivali di Sony Ericsson, ecco tutti i dettagli tecnici e le caratteristiche

da , il

    Sony Ericsson avrebbe rifiutato di produrre per Google quel cellulare che poi sarebbe diventato Nexus One. Solo in seconda battuta poi Mountain View si sarebbe rivolta all’azienda taiwanese per una la realizzazione dello smartphone.

    Nexus One ha poi debuttato in commercio negli States direttamente con Google che ne ha per la prima volta curato la distribuzione diretta attraverso il proprio spazio online. Con risultati non così soddisfacenti tra l’altro. Tuttavia il prestigio della chiamata di Google è sempre notevole… e se fosse soltanto come nella volpe e l’uva?

    Per il secondo Nexus che molto probabilmente si chiamerà Nexus Two è stata già contattata Motorola che presenterà una sorta di super Milestone/Droid. Se così fosse sarebbe una grande bella notizia per HTC che già qualche tempo fa era stata “scartata” dalla stessa Sony Ericsson per Xperia X2.

    Tornando all’indiscrezione, arriva direttamente dal CEO Sony Ericsson, Bert Nordberg, che ha confermato il benservito a Google visto che i nipposvedesi non appoggiano l’idea di essere “subcontractor”, facendosi tra l’altro auto-concorrenza visto che già aveva in programma l’uscita di tre Android come Xperia X10, Xperia X10 Mini e Xperia X10 Mini Pro