Videogames: gilet-sensori per soffrire come i personaggi!

Videogames: gilet-sensori per soffrire come i personaggi!

Videogames: gilet-sensori per soffrire come i personaggi, provare dolore e tutte le altre sensazioni che il carachter subisce o percepisce sullo schermo

da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    gilet videogames

    L’Università della Pennsylvania ha sviluppato una folle innovazione tecnologica applicata al mondo dei videogames: una speciale giubbetta da indossare mentre si gioca al computer. Sembra un po’ un gilet da dinamitardo, in realtà è molto, ma molto peggio: permette di percepire sensazioni le più realistiche possibili raffrontate a quelle provate “virtualmente” dal personaggio sullo schermo

    Cioè per farvela breve: il vostro character viene colpito da un pugnazzo allo stomaco? Per solidarietà anche voi proverete un’intensa sensazione in prossimità della pancia grazie a un sistema di attuatori a solenoidi che rendono il game-play davvero reale. Forse troppo.

    I videogame permettono di sparare ed essere bersaglio di spari, di morire, di vivere in mondi incantati, di diventare spietati criminali, papponi, cecchini durante la seconda guerra mondiale o campioni dello sport. Ma tutto è ben distaccato dalla realtà al di fuori dei pixel… con la giubbetta dell’Università della Pennsylvania invece sarà portato a livello tangibile.


    Tecnicamente è definita una haptic gaming vest con quattro attuatori a solenoidi sul petto e sulle spalle, due sulla schiena con motori a vibrazione che simulano la “scossa” e il colpo dovuto a un urto che può essere quello di un arma o di un corpo contundente. Ovviamente funziona soltanto se il personaggio sullo schermo è colpito nella zona ventrale o dorsale superiore. Troverà mai applicazione sul mercato di massa?

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Videogiochi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI