Natale 2016

L’auto solare alla conquista dell’Artico

L’auto solare alla conquista dell’Artico

L'auto solare alla conquista dell'Artico, l'ormai famosa auto elettrica solare raggiunge un grandissimo record sull'Artico ghiacciato

da in Innovazioni Tecnologiche, ecologia
Ultimo aggiornamento:

    L’auto solare XOF1 è la prima del suo genere ad attraversare una delle piste ghiacciate più lunghe e impegnative al mondo. La vettura dei record ha raggiunto il piccolo paese di Tuktoyaktuk nei Territori Nord Ovest in Canada

    Era partita dalla città di Inuvik 187 km prima, percorrendo questa sorta di autostrada ghiacciata attiva soltanto per pochi mesi all’anno in occasione dei grandi freddi. E’ il nuovo primato di questa spettacolare solar car.

    XOF1 ha impiegato 9.5 ore per completare il viaggio di 187 km, d’altra parte era impegnata in una condizione estrema che ha messo a dura prova anche lo stesso pilota e progettista Marcelo da Luz visto che, tra l’altro, non c’era riscaldamento degli interni…

    Così si è sacrificato resistendo a temperature da – 7 gradi centigradi. La velocità massima raggiunta è stata di 70km/h, tuttavia per lunghi tratti non si è proceduto oltre i 30-40km/h nella zona in cui la crosta di ghiaccio era spessa solo 2 metri massimo. Al di sotto, l’Oceano Artico.

    Non sono mancati momenti di tensione con rotture dello strato di ghiaccio e forature. E’ previsto anche il ritorno a Inuvik dopo aver fatto il pieno delle batterie col sole Artico. Nel 2008 da Luz ha coperto 15.000 km in 140 giorni, XOF1 è ricoperta da 900 celle solari e batterie Li-Ion Polymer da 3.996Kwh. Il motore elettrico pesa soltanto 20kg

    263

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheecologia

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI