Natale 2016

Maroni: scaricare musica non è illegale

Maroni: scaricare musica non è illegale

Maroni: scaricare musica non è illegale, ma si devono tutelare i diritti dei musicisti, perché non creare un sito nazionale per il download gratuito sostenuto da sponsor? Ecco la proposta del ministro dell'Interno

da in Musica, emule
Ultimo aggiornamento:

    Il Ministro dell’Interno Roberto Maroni ha ribadito la sua posizione in merito al download di musica da Internet commentando con un “Non la considero un’azione illegale“. Non si tratta, ovviamente, di un inno alla pirateria libera visto che subito dopo scatta la precisazione.

    Il download di musica da internet e meglio ancora lo scambio di file musicali non deve intendersi come pirateria, dice Maroni, serve però un grande portale magari nazionale dal quale sia possibile scaricare gratuitamente i contenuti grazie al sostegno di sponsor che pagheranno i diritti d’autore.

    Insomma si insegue il modello dei siti che “regalano” musica in cambio della fruizione/ascolto di pubblicità che sostengono il servizio e i diritti d’autore visto che chi produce musica, come dice Maroni “Ha diritto a essere pagato“, e ci mancherebbe altro. La risposta della federazione dei musicisti però è lapidaria: “Troppi posti di lavoro a rischio

    La proposta è arrivata ai microfoni di Radiouno dove il ministro dell’Interno, che tra l’altro suona col gruppo Distretto 51, ha affermato “Quando io scarico c’è il collegamento P2P, cioè tra computer privati.

    È come se una persona mi regalasse una copia di un CD che ha comprato, tramite internet, è lo stesso meccanismo“. La soluzione francese della disconnessione da Internet? “E’ sbagliato e non funziona, anzi ha stimolato il download illegale. Meglio un sito nazionale per il download legittimo e gratuito, sostenuto dallo sponsor”. La Fimi però ricorda: “In Italia danni per 1.4 miliardi di euro a causa della pirateria e 220.000 posti di lavoro persi“.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Musicaemule

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI