NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Microsoft Kin: censurata scena nello spot

Microsoft Kin: censurata scena nello spot

Microsoft Kin: censurata scena considerata troppo hard nello spot dei nuovi smartphone

da in Mobile, Smartphone, Windows
Ultimo aggiornamento:

    Microsoft Kin è la prima gamma di smartphone ufficialmente marchiata dal colosso informatico, ha debuttato lo scorso 12 aprile con una conferenza stampa ampiamente preannunciata. Era tutto pronto per il primo video spot, ma negli USA si è creato un piccolo caso.

    Molti hanno gridato allo scandalo, roba da aspettarsi chissà che, poi clicchi su play e ti domandi “Ma dove?“. C’è una scena, durerà 1 o 2 secondi, che ha sconvolto i più puritani, motivo? Il sexting, ma iniziamo col vedere il video, qui sotto.

    Per sexting si intende il fenomeno molto in voga tra i teenagers di scambiarsi foto e messaggi “caldi”. In qualche fotogramma del video qui sotto alcune associazioni hanno individuato un inno a questa pratica.




    Dove? Verso la fine, quando il ragazzo asiatico si alza la maglietta e si scatta una foto al petto poi la invia a un’amica. Due o tre secondi che hanno scandalizzato molti americani e per questo sono stati tagliati lasciando tutto il resto. Ora, dire che è esagerato è un eufemismo, forse la migliore risposta è l’espressione della ragazza che riceve la foto dall’amico esibizionista: si fa una risata un po’ imbarazzata e passa subito oltre…

    Due approfondimenti sugli smartphone Kin di Microsoft.

    310

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MobileSmartphoneWindows
    PIÙ POPOLARI