Thyagaraj: lo stadio indiano davvero green

Thyagaraj: lo stadio indiano davvero green

Thyagaraj: lo stadio indiano davvero green è stato inaugurato venerdì scorso e potrà offrire una piena autonomia energetica e un sistema di recupero dell'acqua davvero innovativo

da in Innovazioni Tecnologiche, ecologia, energia-solare
Ultimo aggiornamento:

    Thyagaraj Stadium è il nuovo complesso sportivo eco-compatibile che è stato appositamente realizzato per i prossimi Commonwealth Games 2010. L’inaugurazione è stata effettuata lo scorso venerdì a Delhi dal primo ministro Sheila Dikshit. In gallery alcuni scatti della costruzione dello stadio.

    Thyagaraj Stadium occupa un’area di 16.000 metri quadrati ed è stato realizzato cercando di soddisfare tutti i parametri per gli standard ecologici moderni a partire dall’utilizzo di materiali di recupero e facilmente smaltibili a fine vita fino all’installazione di generatori di energia pulita.

    Lo Thyagaraj Stadium è stato descritto come “Il primo ecologico, l’unico costruito da zero nel rispetto dell’ambiente per i prossimi Giochi del Commonwealth, gli altri sono stati solo migliorati e adattati“. Queste mini-Olimpiadi radunano gli atleti di tutte quelle nazioni facenti parte del Commonwealth, un gruppo di stati da tutti i Continenti, uniti dalla corona d’Inghilterra.

    Le illuminazioni dello stadio saranno alimentate dall’energia solare, un impianto a gas farà il resto. Avanzato e modernissimo il sistema di irrigazione con recupero delle acque per non sprecare nemmeno una goccia e sfruttare anche la pioggia per i serbatoi. Il ministro dello sport indiano, MS Gill, ha già soprannominato lo stadio “L’orgoglio di Delhi“, sarà utilizzato per il badminton, tennis tavolo, basket e molti altri sport ancora. Il parcheggio può ospitare 450 veicoli e all’interno si trovano 5823 posti a sedere

    263

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheecologiaenergia-solare Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI