Energia eolica per alimentare il nuovo porto del New Jersey

Energia eolica per alimentare il nuovo porto del New Jersey

Energia eolica per alimentare il nuovo porto del New Jersey di Bayonne che diventerà 100% ecologico e fornirà energia anche a 2000 abitazioni

da in Innovazioni Tecnologiche, ecologia, energia-eolica
Ultimo aggiornamento:

    Il porto di Bayonne in New Jersey potrebbe essere il primo vero di natura ecologica grazie alla decisione delle Autorità portuali di New York e del New Jersey che hanno dato il via a un imponente progetto che porterà alla produzione di un impianto principalmente eolico per la produzione energetica.

    Questa nuova ala del porto sarà destinata ai cargo e potrà contare su un sistema di alimentazione energetica fornita da potenti turbine eoliche che non solo sosterranno i consumi del porto ma potranno anche dare elettricità a 2000 case nell’area circostante!

    Vi abbiamo parlato solo poco fa del progetto di Tenna in Svizzera con il secondo impianto di risalita ski lift completamente solare al mondo, oggi gli orizzonti si allargano con addirittura un porto industriale. Il Gran Terminal potrà contenere 70 acri di container scaricati dalle navi cargo che ogni giorno transitano nella zona.

    Turbine eoliche piazzate a un’altezza di quasi 100 metri ricaveranno energia pulita e gratuita per rifornire il fabbisogno del porto e di 2000 case circostanti.

    Servirà le navi troppo grosse per passare sotto il Bayonne Bridge, il ponte che passa sopra il passaggio verso i porti di Elizabeth e Newark. Ci si aspettano 323.000 container annualmente riducendo le emissioni dell’80% rispetto ai dati del 2006.

    258

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologicheecologiaenergia-eolica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI