Natale 2016

Extremely Large Telescope: il più grande telescopio al mondo

Extremely Large Telescope: il più grande telescopio al mondo

Extremely Large Telescope: il più grande telescopio al mondo sarà costruito dalla fine di quest'anno al 2018 e avrà uno specchio centrale davvero abnorme, ecco tutte le informazioni

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Extremely Large Telescope

    Signore e signori ecco il telescopio più grande al mondo, si chiamerà non a caso European Extremely Large Telescope e sarà davvero estremamente grosso e possente. Sarà eretto in una delle zone più convenienti – per quanto riguarda le condizione di osservazione del cielo – al mondo, ossia in Cile

    L’annuncio è arrivato nella scorsa settimana: il nuovo potentissimo telescopio europeo sorgerà sulla montagna del Cerro Armazones nella parte centrale del Deserto di Atacama in Cile: le condizioni meteo e atmosferiche sono le migliori al mondo con cielo sgombro e nitido (lontanissimo da illuminazioni, per altro) per 320 notti all’anno.

    Sul Cerro Armazones sarà dunque presto costruito il nuovo telescopio European Southern Observatory (ESO): ha battuto sul filo di lana la Spagna che aveva offerto come location la zona di La Palma. L’European Extremely Large Telescope (E-ELT) potrà così anche comunicare facilmente con gli altri telescopi che popolano la zona e che recentemente hanno resistito al terremoto che ha flagellato il paese sudamericano.

    ESO è la punta dell’iceberg formato da una collaborazione tra 14 paesi europei.

    Il mega osservatorio avrà uno specchio centrale di 42 metri di diametro e costerà circa 1 miliardo di euro. Il paragone con gli altri telescopi è lampante: il Keck Observatory nelle Hawaii ha un diametro di 10 metri, il telescopio Subaru da 8 metri e Hubble solo di 2.4 metri, tuttavia essendo orbitante è il più potente visto che si trova al di fuori della barriera formata dall’atmosfera.

    Nella zona cilena troviamo anche il Paranal Observatory e il cugino Very Large Telescope (VLT) a soli 20 chilometri di distanza dal Cerro Armazones. Quanto tempo impiegherà la costruzione? Inizierà verso fine anno per veder la conclusione nel 2018

    341

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI