Fujitsu punta sul colore con gli e-reader FLEPia

Fujitsu punta sul colore con gli e-reader FLEPia
da in Ebook, Fujitsu, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    Fujitsu fliepia

    Fujitsu ha presentato la sua personale visione di e-paper per dispositivi portatili come gli e-book ma non solo. La nuova tecnologia conta su una serie di elementi migliorati come visualizzazione dei colori, contrasto triplicato e velocità di refresh dupplicata.

    I primi dispositivi che hanno incorporato la tecnologia Fujitsu sono gli ebook reader o ereader o semplicemente lettori di libri digitali della famiglia FLEPia, ma erano abbastanza scarsi…

    Piccolo flashback, com’erano gli ebook reader a colori nel 2007 in Giappone con tale tecnologia? Lo schermo FLEPia aveva un peso di 385 grammi, uno spessore di 12.5 millimetri e un’autonomia di circa 2 giorni. Non malaccio per i tempi. Tuttavia la risoluzione era abbastanza bassa a 260.000 colori.

    La diagonale da 8 pollici e con le altre specs è in linea con le misure attuali, basti pensare che ad esempio iPad Wifi pesa ben 680 grammi, ha un’autonomia di 10 ore e uno spessore da 13.4 mm.

    Certo i vecchi Fujitsu non potevano certo proporre il multitouch, una diagonale da 9.7″, la retroilluminazione e un sistema operativo così evoluto. Inoltre il prezzo: costava 1115 dollari.

    Torniamo al presente: la nuova generazione di e-paper aumenta il contrasto, la luminosità, il refresh dell’immagine e sarà montato su svariati dispositivi per il mercato giapponese.

    266

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EbookFujitsuMobile Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI