HP: webOS ovunque, anche su tablet e stampanti

HP: webOS ovunque, anche su tablet e stampanti

HP: webOS ovunque, anche su tablet e stampanti, ecco la strategia del colosso americano che vuole sfruttare il mega investimento di 1

da in Hardware, Mobile, Stampanti, Tablet, Touchscreen
Ultimo aggiornamento:

    HP sfrutta subito i suoi investimenti, dopo aver speso oltre un miliardo di dollari nell’acquisto di Palm ha immediatamente intenzione di utilizzare li suo ottimo sistema operativo per i propri dispositivi. WebOS prima si era visto soltanto sui vari Pre, Pixi, Pre Plus e Pixi Plus, ora arriverà anche su tablet e stampanti!

    HP è un’azienda specializzata nella produzione di computer fissi, portatili e dei relativi accessori: con l’acquisto di Palm ha voluto far sua un’intelligenzae un’esperienza raccolta in tanti anni di applicazioni nel settore mobile. Il frutto più appetitoso è WebOS, il sistema operativo che più stuzzicava HP

    HP ha condotto una politica commerciale particolare in quest’ultimo periodo perché da un lato ha messo in standby – per non dire abbandonato definitivamente – i vari tablet come Slate in collaborazione con Microsoft dall’altro ha investito 1.2 miliardi nell’acquisto di Palm.

    Ora forse si capisce perché: dovrà prima completare il passaggio di WebOS sul proprio catalogo che comprende una grande varietà di dispositivi mobile dai tablet appunto fino alle stampanti e ad altri accessori che possono così come afferma il CEO della società Mark Hurd implementarne le funzionalità e l’uso. Lo stato di salute di HP è ottimo con 2.2 miliari di utile e fatturato di 30.8 miliardi.

    Con WebOs i nuovi accessori come le stampanti saranno sempre connessi in rete e potranno ad esempio facilitare le operazioni di stampa diretta anche dal web o con file condivisi senza dover prima passare da un computer

    299

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HardwareMobileStampantiTabletTouchscreen Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI