The Cut: super barca che apre in due il mare come Mosè

The Cut: super barca che apre in due il mare come Mosè

The Cut è il nuovo barcone elettrico solare alimentato da pannelli che servono a fare il pieno alla batteria

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Quando The Cut solcherà i mari sembrerà un’astronave discesa sulla Terra, planando sugli specchi d’acqua con leggerezza e maestosità. Sembra quasi che i designer si siano ispirati a… Mosè per la progettazione di quest’imbarcazione futuristica

    Perché proprio Mosè, l’eroe biblico? Perché anche The Cut può dividere letteralmente il mare in due, transitando in mezzo ad altissima velocità e senza consumare visto che è elettrica. In gallery potete ammirare alcuni rendering che lo ritraggono in azione “virtuale“.

    Su Tecnocino vediamo spesso speciali barche dall’estetica esasperata per venire incontro alle esigenze ecologiche e al tempo stesso lussuose degli utenti più esigenti. L’ultimo modello si chiama The Cut e il suo profilo ricorda vagamente quello delle barche da competizioni miscelato con un po’ di aereo stealth.

    The Cut è stato progettato per offrire lusso e ecologia con la sua motorizzazione elettrica, interni in bamboo e altri legni pregiati.

    Avrà doppio scafo e sarà lungo 20 metri per poter ospitare 8 persone. Tutto questo ben di Dio avrà un’autonomia di 10-20 metri a pieno regime, essendo elettrico? In realtà si appoggia ai pannelli solari, proprio come il cugino – già esistente – di PlanetSolar al quale probabilmente si è ispirato almeno concettualmente il designer Christian Peetz

    250

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI