Casco da bici che puzza quando si rompe

Casco da bici che puzza quando si rompe

Ecco lo specialissimo casco che una volta rotto o danneggiato rilascia una sostanza odorosa, diciamo pure una puzza, che avverte del danno

da in Gadget, Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Casco che puzza

    Il casco può salvare la vita, soprattutto in bicicletta dove si è totalmente sprovvisti di qualsivoglia protezione. A volte può capitare di urtare uno spigolo o basta anche una piccola caduta per rovinarne l’integrità. Da fuori sembra normale, ma all’interno è ormai compromesso, come capirlo?

    Semplice, dalla puzza! E’ questa la semplice quanto efficace idea che sta dietro a un prototipo che può segnalare così l’eventuale danno invisibile agli occhi. Come? Grazie a microcapsule che si rompono lasciando trapelare sostanze odorose ovviamente sgradevoli così da esser percepite immediatamente.

    Questo stratagemma è anche molto utile in caso di microdanni dovuti ad esempio all’età avanzata del casco che un po’ per volta si crepa o perde della necesaria flessibilità. La ricerca è stata condotta dal Fraunhofer Institute for Mechanics of Materials IWM a Friburgo studiando particolari tipologie di materiali plastici e polimeri

    Le microcapsule tolgono ogni dubbio – spiega il Dr.-Ing.

    Christof Koplin – perché una volta percepito l’odore significa che c’è stato un danno“. Per loro stessa natura queste microcapsule scongiurano ogni falso allarme dovuto ad esempio da particolari condizioni di pressione e di temperatura. Per tutte le notizie su bici e ciclismo andate su Suipedali!

    239

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GadgetInnovazioni Tecnologiche Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI