Esplosione di nuovi portatili Toshiba Satellite

da , il

    Toshiba ha presentato una grande varietà di nuovi modelli della gamma Satellite, compresi alcuni con capacità 3D. Prendiamo ad esempio la nuova gamma di portatili Toshiba Satellite C600 Series e la compagna Satellite L Series, entrambe offrono l’affidabilità e la performance necessaria.

    Diamo un’occhiata a tutte le altre nuove serie di portatili Toshiba Satellite presentate dal colosso giapponese nelle scorse giornate, tutti i modelli si attestano su diagonali medio-grandi da circa 13 pollici in su. I prezzi però rimangono appetibili, da 500 dollari circa in su.

    Toshiba Satellite C600 Series parte appunto da 500 dollari con il modello 14″ C645 e con il fratello 15.6″ C655 entrambi con possibile configurazione processore Intel o AMD, mentre le L Series includono il 13 ” L635, il 14″ L645, il 15.6″ L655 e il più grande ossia L675 da 17.3 pollici. Tutti possono ospitare processori Intel Core i3, i5 o i7 oppure AMD Athlon II, Turion II, o Phenom II triple/quad core. Le schede tecniche prevedono anche memoria da 250-320GB, DDR3 Ram, WiFi b/g/n e masterizzatori DVD da Giugno-Luglio.

    Spazio anche per le Satellite T200 series con le nuove configurazioni Satellite T215 da 11.6 pollici e Satellite T235 da 13.3 pollici, con processore single- o dual-core AMD Athlon II Neo, grafica ATI, colori accesi, memoria da 320GB, 2GB DDR3 RAM e arrivo da Luglio.

    Ma concentriamoci sulla belva di famiglia ossia Toshiba Satellite A665, il modello 3D edition con memoria 640GB HDD, WiFi b/g/n, gigabit ethernet, Bluetooth 2.1+EDR, masterizzatore Blu-ray, NVIDIA 3D Vision kit, batteria 12-cell e interessante webcam con riconoscimento facciale.