Kinect e Move non fanno colpo sul boss di FIFA

Kinect e Move non fanno colpo sul boss di FIFA

Kinect e Move non fanno colpo sulla franchigia FIFA che dichiara senza mezzi termini di non essere affatto colpito in modo esagerato dalla coppia di controller

da in FIFA, PS3, Videogiochi, Xbox, Xbox 360
Ultimo aggiornamento:

    Kinect e Move? Carini, ma niente più, parola di David Rutter. Chi è costui? Nientemeno che il responsabile dello sviluppo di FIFA, una delle più amate e giocate serie di calcio – giocato e/o manageriale – multipiattaforma, diretto contendente di PES

    Non è entusiasta, anzi diciamo pure che non è poi così convinto il capoccia di FIFA dalle ultime novità trapelate in seguito all’E3 Show 2010 di Los Angeles con le novità in ambito di controlling di Sony e Microsoft.

    Ricordiamo che Move è il nuovo controller “a gelato” senza fili per la Playstation che comunica con la Playstation Eye e la console stessa per garantire una giocabilità realistica e divertente a un livello successivo rispetto al Nintendo WiiMote.

    Kinect era invece conosciuto come Project Natal: un sistema di controlling che elimina direttamente il telecomando-joypad stesso trasformando lo stesso videogiocatore in un controller: basterà muoversi davanti alla speciale barra video-microfonata-3D per entrare nel vivo del gioco.

    Ebbene, davanti a cotanta novità, Rutter non ha mosso un sopracciglio anzi ha comunicato “Non mi convince nè ispira il fatto di starmene in piedi davanti alla console fingendo di calciare un pallone. Potrebbe essere interessante simulare una parata, ma per il resto…“. E il 3D? “Interessante, ma ci sono troppi elementi e angolature di visione da prendere in considerazione, non sarà facile applicare il 3D ma lo sfrutteremo di sicuro in futuro“.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FIFAPS3VideogiochiXboxXbox 360
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI