Una fotocamera a 38 km d’altezza

Una fotocamera a 38 km d’altezza
da in Fotocamere digitali, Hardware, HD, Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Quanto serve per scattare un’immagine dallo spazio vicino, un’istantanea che potrebbe fare davvero concorrenza a quelle degli astronauti in orbita? Pochissimo, meno di 200 dollari. Lo ha dimostrato un appassionato con l’ennesimo lancio di fotocamera attaccata a un pallone sonda.

    Questo pallone è salito fino a un’altezza di circa 38 km ossia 24 miglia scattando regolarmente immagini a intervalli prestabiliti, poi è ritornato a Terra con un paracadute. Le due fotocamere erano Canon di qualche anno fa, che ora praticamente te le tirano dietro nei negozi. Eppure l’effetto finale è stupefacente. Video sotto

    Abbiamo già visto tantissimi esperimenti simili, c’è chi ha anche effettuato un filmato e chi ci ha girato uno spot come Panasonic con una sedia. Ma i primissimi sono stati degli studenti americani con una spesa davvero ridicola.

    il Pacific Star II Project è stato ideato da Colin Rich che ha realizzato una speciale scatola isolante e protettiva dentro la quale ha incastonato due fotocamere che scattavano 3 foto ogni 3 minuti oltre che un filmato da un minuto circa.

    Ecco appunto la clip ottenuta.

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fotocamere digitaliHardwareHDInnovazioni Tecnologiche
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI