Drone di sorveglianza che si ricarica agganciandosi ai cavi elettrici, video

Drone di sorveglianza che si ricarica agganciandosi ai cavi elettrici, video

Drone di sorveglianza che si ricarica agganciandosi ai cavi elettrici come un insetto, poi sta in equilibrio finché non i ricarica completamente la batteria, ecco il video

da in Droni, Innovazioni Tecnologiche, Sicurezza Informatica
Ultimo aggiornamento:
    Drone di sorveglianza che si ricarica agganciandosi ai cavi elettrici, video

    Gli ingegneri del MIT hanno realizzato uno speciale robottino volante di sorveglianza, un drone in miniatura che può potenzialmente essere operativo 24 ore su 24, sette giorni su sette. E da dove prende l’energia necessaria per il funzionamento? Semplice, si attacca alla rete elettrica.

    Questo robottino non plugga la spina nella presa, si attacca letteralmente ai cavi dell’elettricità dai quali può trarre il succo vitale che va a riempire le batterie in ogni istante, come una zanzara, ogni qual volta i sensori danno l’input. Nel video qui sopra viene mostrato il funzionamento e la sua abilità

    Per rendere possibile questa capacità, gli ingegneri del MIT di Boston hanno realizzato un sistema di volo stabile e performante, che permette al robottino di comportarsi nello stesso modo dei volatili che possono posarsi e ripartire, oltre che di rimanere in equilibrio appollaiati sui cavi dell’alta tensione.

    La modalità è la stessa dell’altro drone volante che vedemmo qualche tempo fa: c’è l’approccio al luogo scelto, il “naso” punta verso l’alto per rallentare e con gli artigli si aggancia ai cavi.

    In tal modo la velocità è decisamente minore a un normale atterraggio, che renderebbe più difficoltoso l’aggancio.

    384

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DroniInnovazioni TecnologicheSicurezza Informatica Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI