Google e Yahoo alla conquista del Giappone

Google e Yahoo: strana coppia alla conquista del Giappone, si rompe l'accordo con Microsoft per raggiungere il massimo dell'utenza in terra del Sol Levante

da , il

    Google Yahoo

    Google e Yahoo si alleano in Giappone, le due super potenze si stringono a braccetto e Yahoo di fatto va a raggirare l’accordo firmato qualche mese fa con Microsoft, con durata deennale. Da Bing a Google il passo è breve, Yahoo conterà così sulle tecnologie e le esperienze di Big G

    Fino a qualche giorno fa il sito giapponese di Yahoo! si appoggiava a Bing per le ricerche e i servizi legati, secondo un accordo firmato la scorsa estate, esattamente un anno fa. Presto invece si passerà a Google ma non si tradirà nessun accordo visto che non comprendeva questo mercato.

    Già, Yahoo! ha mostrato occhio lungo quando ha firmato l’accordo decennale con Microsoft: lasciando sapientemente fuori la zona giapponese ha potuto così firmare con Google, motore di ricerca leader mondiale che a Tokyo è però nettamente dietro la stessa Yahoo! con un 31% contro ben il 56%

    Bing latita in zone bassissime della classifica, ad appena il 3 per cento dell’utenza. Da qui la scelta di trovare un partner più titolato. Negli USA l’accordo era saltato dopo l’azione dell’Antitrust, nel mondo è già attivo in 59 paesi con uno scambio di conoscenze e di servizi multipiattaforma.