Apple e Liquidmetal: nuovi materiali per smartphone e notebook

Apple si assicura l'esclusiva per l'accordo con Liquidmetal così da poter offrire uno speciale materiale di nuova generazione ai propri utenti in futuro

da , il

    Apple si accorda con Liquidmetal per l’esclusiva di uno speciale materiale con una composizione chimica innovativa che permette di essere utilizzato e applicato in dispositivi medi e piccoli come possono essere smartphone (iPhone), lettori multimediali (iPod) o notebook (Macbook)

    Grazie a questo materiale si potranno ottenere scocche molto resistenti e allo stesso tempo di minimo spessore e in generale di dimensioni compatte. Qui sopra un video che mostra ciò che lo società offre. Non è la prima volta che Liquidmetal collabora con nomi eccellenti.

    In passato infatti aveva fornito di materiali speciali Vertu e dunque Nokia per i cellulari di lusso e Sandisk per la gamma di flash memory USB ossia le famose penne marchiate Cruzer. Ora è il turno di Apple e Liquidmetal utilizzerà una lega di zirconio e titanio del tutto originale.

    La natura esclusiva del contratto comporterà a Liquidmetal di rifornire soltanto Apple per i settori trattati dallo speciale materiale e dunque smartphone come iPhone, notebook come Macbook e anche i tablet come iPad. Chissà se sarà da subito impiegata con gli iPad Nano?